Cose da vedere in un viaggio a Malaga

6 Cose da vedere in un viaggio a Malaga

Malaga va visitata per le sue spiagge e i suoi paesaggi panoramici, i castelli secolari e l’elegante porto con splendidi ristoranti. C’è davvero tanto da vedere a Malaga.

Ecco i migliori posti da visitare nella città spagnola.

Montes de Málaga

Questo vasto e bellissimo parco, che si estende per quasi 5.000 ettari (12.355 acri) e raggiunge altezze di 1031 m (3.383 piedi), si trova a soli 5 km (3,1 miglia) a nord della città di Malaga.

Puoi noleggiare una bicicletta e trascorrere la giornata esplorando:

  • montagne lussureggianti,
  • colline ricoperte di pini,
  • ruscelli gorgoglianti
  • campi ondulati di flora

Non sorprenderti se incontrerai da vicino animali selvatici come aquile, cinghiali e camaleonti.

Preparati con un pranzo al sacco e goditi le magnifiche viste sul Mediterraneo.

Mirador de Gibralfaro

Il Mirador de Gibralfaro, vicino al Castillo de Gibralfaro, è un punto panoramico sulla collina appena fuori dal centro della città.

Puoi percorrere i suoi sentieri alberati all’alba o al tramonto per godere di viste panoramiche sulla città: più in alto arrivi, più il punto panoramico è sorprendente.

Scegliete uno dei due punti di vista principali (o scegliete il vostro posto romantico), e godetevi una vista a volo d’uccello delle città e delle montagne della Costa del Sol, e l’Oceano Mediterraneo che sembra fondersi con il cielo.

Chiesa del Sagrado Corazón

La pietra bianca della neogotica Iglesia del Sagrado Corazón, costruita nel 1920, brilla sotto il sole spagnolo – e ancora di più quando è illuminata di notte.

Ammira le sue alte guglie, l’intricato ingresso ad arco e le vetrate colorate, immortalando scorci meravigliosi con la tua macchina fotografica.

Iglesia del Sagrado Corazón  si trova a soli 2 minuti a piedi dalla cattedrale principale, ma nascosta, il che la rende una vera gemma.

Iglesia de San Juan Bautista

Sei un grande appassionato di storia?

Devi assolutamente recarti alla Iglesia de San Juan Bautista in Calle San Juan, per la sua impressionante architettura religiosa.

La chiesa originale, costruita in stile gotico-mudéjár, risale al 1487; fu rimodellata molte volte nel corso dei secoli, anche durante il periodo barocco, evidente in alcuni dei suoi dettagli.

La torre fu aggiunta nel XV secolo, mentre la sacrestia fu costruita nel 1789. È un posto incredibile da visitare e un’occasione per godere di un miscuglio di stili architettonici.

Museo di Malaga

Il Museo de Málaga, in Plaza de la Aduana, è il più grande museo dell’Andalusia e il quinto più grande della Spagna.

Ha aperto nel 2016, riunendo il Museo Provinciale di Belle Arti del 1913 e il Museo Archeologico Provinciale del 1947.

Inizia la tua visita nel grande cortile interno, prima di camminare attraverso le stanze del Palacio de la Aduana, che ospita 2.000 pezzi di belle arti su tre piani e più di 15.000 manufatti nella sua collezione archeologica su cinque piani. Il museo è chiuso il lunedì.

Porto di Malaga

Il porto di Malaga, a pochi minuti dal centro della città, è un porto affascinante con ristoranti, bar e boutique di moda.

Sebbene sia uno dei porti più antichi del Mediterraneo, vanta un’atmosfera distintamente moderna, con superyacht attraccati nel porto e grattacieli che sovrastano la passeggiata fiancheggiata da palme.

Il modo migliore per goderselo? Guardare il mondo che passa con un cocktail in mano.